Journal

Potenziale efficacia dell’Aripiprazolo nel prevenire l’astinenza e craving da alcool

Post del 2 Maggio 2016

Un nuovo studio di Polyedra Research sostiene la potenziale efficacia dell’Aripiprazolo nel prevenire l’astinenza e craving da alcool.

L’aripiprazolo favorirebbe l’astinenza da alcool attenuando il comportamento di ricerca della sostanza alcolica, messo in atto dal soggetto con Disturbo da Uso di Alcool, verosimilmente mediante una azione di modulazione della via dopaminergica e serotoninergica a livello dei circuiti fronto-sottocorticali sottostanti il reward ed il craving da alcool.

Parimenti, l’aripiprazole sembrerebbe agire riducendo il comportamento impulsivo e la deflessione timica, la sintomatologia ansiosa nonché la componente anedonica alcool-correlate.

Per approndire l’argomento si rimanda alla pubblicazione consultabile a questo indirizzo.

 

Pubblicato in